Project Description

SERVIZIO/PROGETTO

Punto Luce Torre Maura

Centro di Aggregazione Giovanile ( C.A.G.): intervento di contrasto alla povertà educativa nelle periferie urbane 

ORGANISMO FINANZIATORE

Save the Children Italia onlus

AFFIDAMENTO

Dal 01/01/2015 a oggi

DESCRIZIONE

Il Punto Luce è un progetto promosso da Save the Children Italia onlus  e implementato, da Gennaio 2015, dalla Cooperativa Antropos, in via Walter Tobagi, 150 – 00169, nel Municipio VI di Roma Capitale.

Il centro è uno spazio ad alta densità educativa il cui obiettivo è creare condizioni di pari opportunità per i minori che vivono in territori urbani socialmente deprivati, offrendo loro attività ludico-ricreativo-educative essenziali per una crescita sana. Il centro si rivolge a bambini e ragazzi della fascia d’età 6-16 anni ed è animato da figure educative e da volontari. Il centro offre ai bambini e agli adolescenti spazi a loro misura dove trovare opportunità di crescita e di sviluppo. All’interno degli spazi del centro i bambini e le famiglie sono coinvolti in diverse attività: sostegno allo studio, laboratori artistici e musicali, gioco e attività motorie, promozione della lettura, accesso alle nuove tecnologie, educazione alla genitorialità, consulenze pedagogiche, pediatriche e legali. Le attività sono coordinate e gestite da un’équipe multidisciplinare di professionisti del settore educativo e supportate da altre figure di riferimento come tecnici esperti di laboratorio e volontari.

La partecipazione a tutte le attività del centro è libera e gratuita.

Il Punto Luce Torre Maura è parte di una rete nazionale costituita da 24 centri, promossi da Save the Children Italia, dedicati alle povertà educative ed è il centro più grande di tale rete.

DESTINATARI

Ragazzi e ragazze di età compresa tra i 6 e i 16 anni

LOCALIZZAZIONE

Via Walter Tobagi, 150– Quartiere Torre Maura – Municipio Roma VI

MODALITÀ DI ACCESSO

La partecipazione al centro è libera e gratuita

ORARIO DELLE ATTIVITÀ

Dal Lunedì al Venerdì, dalle 15:30 alle 19:30, articolate secondo il seguente schema: 15:30 – 17:00 Accoglienza e accompagnamento allo studio; 17:00 – 19:30 Attività laboratoriali.

ATTIVITÀ

La programmazione della attività del centro sono a base trimestrale. Di seguito, a titolo non esaustivo, alcune delle principali attività proposte:

  • Laboratori ludico-ricreativi-educativi (Gioco libero e attività ludico ricreative; Cineforum);

  • Laboratori educativi/di contrasto alla povertà educativa (Supporto scolastico – Spazio studio; Educazione alla lettura; Orto didattico);

  • Attività motorie e sportive(Break dance; Parkour; Ginnastica gioco);

  • Laboratori di espressione artistica;

  • Educazione all’uso dei new media;

  • Laboratori con le scuole: Il progetto realizza, attraverso il lavoro di rete, laboratori socio-educativi all’interno degli Istituti Scolastici del territorio interessati.

  • Visite e uscite;

  • Feste ed eventi;

  • Attività di consultazione;

  • Servizi di consulenza e orientamento per famiglie;

  • Erogazione di doti educative.

MEDIA