Project Description

SERVIZIO/PROGETTO

Spazio Mamme – Torre Maura

ENTE FINANZIATORE

Save the Children Italia onlus

AFFIDAMENTO

dal 01/01/2015 a oggi

DESCRIZIONE

Lo spazio mamme, con minori 0-6 anni, rappresenta un intervento rivolto al rapporto di cura ed educativo nella diade mamma bambino. Si struttura come un centro a bassa soglia che ha come obiettivo quello di contrastare i fattori che favoriscono l’incremento della povertà minorile e di prevenire il fenomeno della povertà educativa mediante la presa in carico dei bambini che già vivono una situazione di vulnerabilità con la proposta di percorsi di sostegno personalizzati che vedano l’attivazione della risorsa genitore. Il progetto contribuisce a migliorare la condizione di vita dei bambini apportando importanti cambiamenti nelle loro abitudini quotidiane. Le famiglie sono coinvolte direttamente al fine di rafforzare le loro competenze genitoriali. Con i bambini viene avviato un intervento di presa in carico integrata con la rete dei servizi. Il centro inoltre ha attiva un’esperienza di “incubatori” lavorativi con i quali le mamme sono incentivate nel mettere a frutto le loro capacità al fine di strutturarle come fonti di reddito.

Spazio Mamme Torre Maura è parte di una rete nazionale di centri, promossi da Save the Children Italia, dedicati alle povertà educative.

DESTINATARI

Donne con minori 0-6 anni

LOCALIZZAZIONE

Via Walter Tobagi 150 – 00169 Roma

MODALITÀ DI ACCESSO

L’accesso ai servizi offerti è libero e le attività sono a titolo completamente gratuito.

ORARIO DELLE ATTIVITÀ

Da Lunedì al Venerdì, dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.

OBIETTIVI

Il progetto intende coinvolgere attivamente minori e adulti all’interno delle attività dello Spazio Mamme al fine di :

  • Favorire la crescita dei bambini in un contesto che riconosca i loro diritti;

  • Attivare una presa in carico integrata con i servizi territoriali per i bambini che vivono una situazione di particolare vulnerabilità;

  • Favorire l’inclusione dei bambini che vivono una situazione di marginalità;

  • Potenziare le capacità e le risorse delle mamme sostenendole nel processo di riconoscimento delle loro competenze;

  • Coinvolgere attivamente i genitori nella promozione delle attività interamente proposte da loro;

  • Accompagnare i genitori nel ruolo di educatori;

  • Potenziare nei genitori le capacità di : individuare situazioni problematiche proprie dell’età evolutiva; avviare a soluzione i problemi delle diverse aree di conflitto relazionale; relazionarsi agli altri genitori nello scambio di esperienze familiari; acquisire uno stile educativo;

  • Garantire un’assistenza legale gratuita e aperta a tutti;

  • Sostenere le mamme e papà nella ricerca lavoro;

  • Sperimentare percorsi di imprenditoria sociale.

ATTIVITÀ

La programmazione delle attività è su base trimestrale. Di seguito le principali attività del servizio:

  • Laboratori ludico-ricreativi (Laboratorio mamma-bambino “MOVIMENTO CREATIVO”, Laboratorio mamma-bambino “ IMPARIAMO INSIEME A …”, Laboratorio invito alla lettura “ RACCONTAMI UNA STORIA”)

  • Laboratori educativi di contrasto alla povertà educativa ( Laboratorio per adulti “ I COMPITI A CASA”)

  • Laboratori di sostegno alla genitorialità ( Laboratorio per adulti “ LABORATORIO DI LINGUA ITALIANA”, Laboratorio per adulti “ GENITORI 2.0”, Laboratorio per adulti “ SANA ALIMENTAZIONE/IL GIRO DEL MONDO IN 80 PIATTI”):

  • Incontri tematici;

  • Attività di presa in carico e presa in carico con sostegni materiali: Attraverso un’azione congiunta con i Servizi Sociali, sanitari, per il lavoro, l’Unità legale ed eventuali altri servizi specialistici il progetto cercherà di offrire risposte congrue (attivando una presa in carico integrata) ai bisogni di quei bambini che presentano un disagio multiproblematico. Laddove si riscontri un’emergenza indifferibile o una situazione di rischio per la salute del minore, verrà erogato un sostegno materiale.

  • Scambio di vestitini e attrezzature per l’infanzia;

  • Visite e uscite;

  • Feste ed eventi.

MEDIA